Ah voi

Tutte le volte che apro Facebook, ultimamente, mi vien da pensare: ah voi. A forza di pensar così, mi è venuta in mente una frase, da Memorie del sottosuolo di Dostoevskij, quando l’uomo del sottosuolo dice: io son poi da solo e loro sono tutti.